Cronaca

Investì l’ex della compagna, che perse una gamba: imputato per tentato omicidio

PRESICCE-ACQUARICA – Dovrà rispondere di tentato omicidio l’operaio 35enne di Presicce-acquarica, Antonio Basile, che il 27 novembre dello scorso anno investì l’ex marito della compagna, un vigile del fuoco in servizio a Lecce, che per quell’investimento perse una gamba.  Per Basile scattarono i domiciliari.

Articoli correlati

Diarchia: chiesto un secolo e mezzo per gli imputati, 16 anni per il boss

Redazione

La guerra del WWF al carbone: “La Regione ha abbandonato Brindisi”

Redazione

Assembramenti nella movida, il Questore: “Banco di prova, ora agiremo”

Redazione

De Pascalis a Laforgia: “Offensiva l’intervista a TRnews”

Redazione

Profanata un’altra tomba: rubato antico crocifisso di famiglia

Redazione

Piano anti-xylella, assistenza legale gratuita a chi riceve multe da mille euro

Redazione