AmbienteAttualità

Gestione rifiuti in agricoltura: siglato il primo accordo di programma regionale

PUGLIA -Si è partiti da una consapevolezza, frutto delle ripetute segnalazioni avanzate dalle associazioni di categoria: le procedure per lo smaltimento della plastica usata in agricoltura avevano costi e modalità tutt’altro che incoraggianti.

E proprio nelle scorse ore a Bari è stato siglato il primo accordo di programma regionale per una gestione sostenibile di questi “scarti”. La firma ufficiale nella sede del Dipartimento Agricoltura della Regione. L’impegno assunto: attuare azioni sostenibili su tutto il territorio, tramite circuiti organizzati di raccolta, e sensibilizzare gli agricoltori ad una corretto percorso di raccolta, conferimento e riciclo dei materiali dismessi e inutilizzabili in plastica. Il tutto agevolato da nuovi futuri investimenti, che pure sono stati annunciati, e un doveroso snellimento della burocrazia.

Presenti alla sottoscrizione gli assessori regionali che, confrontandosi con le assocciazioni di categoria, si sono spesi per l’accordo, Pentassuglia all’Agricoltura e Maraschio all’Ambiente. Presente anche il direttore Ager Puglia Gianfranco Grandaliano e il presidente della IV Commissione del Consiglio regionale, Francesco Paolicelli.

“Abbiamo a disposizione risorse che intendiamo utilizzare, ad esempio, per interventi dedicati alla videosorveglianza nelle aree e strade rurali – hanno annunciato gli assessori regionali – o per sostenere interventi strutturali innovativi e sostenibili che ci consentano di ridurre il carico di rifiuti e di pericolosità degli stessi in agricoltura”.

Si dice soddisfatta l’associazione CIA-Agricoltori Italiani della Puglia. “La questione dei rifiuti -dice il vicepresidente D’Amico- andava affrontata senza colpevolizzare né i produttori né uno strumento che, in quanto tale, deve essere utilizzato nel modo migliore e poi smaltito seguendo i dettami della normativa. Per questo non possiamo che esprimere viva soddisfazione per questo accordo”.

Articoli correlati

Incendio Settelacquare, in cantiere un flash mob pro amministrazione. Domani in consiglio il nodo spostamento commercianti

Redazione

Congresso Aiug: la società scientifica incontra la cittadinanza

Redazione

Dajs, Provincia di Taranto: pronta ad aderire al Piano di Rigenerazione Sostenibile

Redazione

Borgo Pace: lavori terminati. Torna il doppio senso di marcia

Redazione

Il Sappe: “Da più di 7 giorni le poliziotte penitenziarie di Lecce aspettano l’esito del tampone”

Redazione

Il nostro Tg Flash delle 17.00

Redazione