Sport

Virtus Francavilla e Taranto, ultimi dettagli per la seconda di campionato

LECCE – La Virtus Francavilla si prepara per la seconda giornata di campionato e al Nuovarredo Arena riceverà la visita della Vibonese. Il tecnico Taurino sta valutando le condizioni degli ultimi arrivati Toscano e Tulissi. Entrambi dovrebbero partire dalla panchina. Nella formazione di partenza ci sarà Pierno, il quale ha scontato il turno di squalifica. In attacco non dovrebbero esserci dubbi con Ekuban ad affiancare Maiorino partito benissimo per questi primi impegni fra Coppa Italia e campionato.

Virtus Francavilla – Vibonese sarà diretta da Monaldi di Macerata

 

TARANTO – Dopo il pareggio casalingo contro la Turris il Taranto farà visita al Campobasso. Anche quella molisana è una squadra neopromossa in Serie C e come la formazione rossoblu conta di conservare un posto nel terzo campionato italiano. Le due società hanno cercato di rinforzare i rispettivi organici dopo la vittoria del massimo campionato dilettanti. La rosa del Campobasso ha subito meno cambiamenti. Nel Taranto si registra l’arrivo dell’ex Lecce Riccardi, difensore. In rossoblu anche un altro ex giallorosso l’attaccante Saraniti e poi Giuseppe Giovinco colpo dell’ultimo mercato.

In casa molisana il tecnico Mirko Cudini punterà sul 4-3-3. Nelle fila del Campobasso vestiranno i panni dell’ex il difensore centrale Menna e l’esterno sinistro Emmausso. Al suo seguito il Taranto avrà non più di 250 tifosi

La partita sarà arbitrata da Acanfora di Castellamare di Stabia.

Nei 7 precedenti ufficiali in campionato tra Campobasso e Taranto si sono registrate finora 4 vittorie per i padroni di casa, due per il Taranto e un pareggio. Sono passati più di vent’anni dall’ultimo incrocio e in quell’occasione Giorgio Corona regalò la vittoria al Taranto allenato da Silva.

Articoli correlati

Nuoto, Pilato in forma olimpica. Certezze per i 100 rana

Francesco Friuli

Basket A2, HDL Nardò prepara la stagione delle novità. Smith ai saluti

Massimiliano Cassone

Brindisi FC: tutto tace ma si attendono novità

Massimiliano Cassone

Lecce, idee per l’attacco

Tonio De Giorgi

Nuoto, per la Pilato nuovo record italiano

Tonio De Giorgi

Lecce, continuità e ambizioni

Massimiliano Cassone