Attualità

“Abil Beach”, a Otranto spiaggia e città accessibili per persone con disabilità

OTRANTO – “Abil Beach”, a Otranto spiaggia e città accessibili per persone con disabilità. Per la stagione balneare 2021, l’Amministrazione rende accessibile un tratto della spiaggia dei gradoni e tutta la cittadina, grazie alla gestione concessa gratuitamente alla Cooperativa sociale “L’Integrazione” e alla vincita del bando regionale Puglia Sociale-In Imprese sociali con il progetto “Abil Friends, l’intesa che libera l’esperienza”.
Le persone con disabilità potranno prenotare i servizi di balneazione direttamente online tramite una piattaforma digitale e usufruire, per la prima volta in Puglia, di attrezzature all’avanguardia come sedie hippocampe, canoa trasparente attrezzata e golf car accessibile.

Ieri la cerimonia di inaugurazione che avvierà per la prima volta il progetto.

La finalità è dare la possibilità a circa 5.000 utenti (tra persone con disabilità e loro accompagnatori) di fruire del mare idruntino supportati da personale qualificato come OSS ed educatori, in grado di servire assistenza agli ospiti e curare la fase di balneazione.

La spiaggia sarà fornita di postazioni ombrellone, lettini comfort, sedie mare, spogliatoi accessibili.

Articoli correlati

Unisalento e politica in lutto: si è spento il professore Giovanni Invitto

Redazione

Servizio 118 ditte esterne, stallo sull’affidamento: sit-in permanente

Redazione

Furbetti, Comuni in dissesto e troppe spese a carico della Regione: la Corte dei Conti bacchetta la Puglia

Redazione

Ponti e cavalcavia pericolanti, al monitoraggio rispondono solo 31 Comuni

Redazione

Pagliaro: “Ministra Lezzi, si dimetta. Io la sfido”

Redazione

Valerini: siamo una scuola dell’inclusione con una proposta formativa completa

Redazione