Sport

Corvino: “Vogliamo riportare il nostro territorio dove merita”

FOLGARIA – Il direttore Pantaleo Corvino non appena arrivato a Folgaria ha parlato ai microfoni di TeleRama.

MERCATO – “Il mercato è in ebollizione sia entrata che in uscita, anche se è un mercato un po’ difficile in tutte le categorie, partendo dall’alto fino al calcio nostro. Con tante difficoltà però stiamo riuscendo a rinforzare il Lecce; un Lecce che sarà impegnato in un campionato ancora più difficile, dove ci sono società con risorse economiche di grandissimo livello, e noi dobbiamo cercare di essere una squadra migliore dello scorso anno”.

PROGRAMMAZIONE – “Noi abbiamo le idee chiare, sappiamo quali sono i nostri obiettivi primari, che riguardano il futuro e cioè ringiovanire la squadra perché lo scorso anno eravamo la squadra più anziana del campionato e questo non va nella nostra direzione, siamo una società che vuole creare patrimonio, quindi come lo scorso anno è stato fatto con Hjulmand, Biorkengren, Gallo, quest’anno stiamo continuano a fare con Olivieri, Helgason, Bjarnason, e abbiamo portato in ritiro tre ragazzi del 2004 di cui in futuro sentiremo parlare, Vulturar, Burnete, Milli. In più stiamo continuando con gli obiettivi del presente per mettere intorno alla prima squadra un’organizzazione importante, attraverso le strutture, le attrezzature, gli uomini, compreso il pullman nuovo, poi stiamo lavorando per un settore giovanile che ci deve rappresentare in maniera dignitosa e non sarà facile nel campionato Primavera 1 dove ci sono le società di calcio più importanti. Vogliamo riportare il nostro territorio dove merita nel medio termine come abbiamo già detto. Non abbiamo grandi risorse economiche come altre società ma noi dobbiamo farlo attraverso le idee e il virtuosismo”.

LA SCORSA STAGIONE – “Peccato per lo scorso anno, la squadra è arrivata scoppiata alla fine, saremmo potuti andare in finale, in serie A, ma non ci siamo riusciti; non l’avevamo sbandierata la promozione ma ci è dispiaciuto. Noi ci alziamo la mattina per fare sempre meglio e attraverso le idee cercheremo di portare questo territorio dove merita”.

Articoli correlati

Basket A2, Nicolai saluta HDL Nardò

Massimiliano Cassone

Lecce, allenatore e tre colpi in una settimana

Tonio De Giorgi

Brindisi Football Club come nel gioco dell’oca

Massimiliano Cassone

Superlega, grande attesa per la nuova Prisma Taranto

Massimiliano Cassone

Oggi inizia l’Europeo dell’Italia ma anche quello del Lecce

Massimiliano Cassone

Lecce, Morente lunedì sarà in città, martedì visite mediche

Massimiliano Cassone