AttualitàSport

Gli azzurri accendono la festa, nel Salento è notte magica

SALENTO- Bandiere tricolori a illuminare le strade, centinaia di persone di tutte le età riversate nelle piazze, cortei e cori: incontenibile la gioia esplosa domenica sera dopo la vittoria dell’Italia a Wembley, sofferta, ottenuta solo ai calci di rigore, e arrivata al termine di un campionato europeo giocato col vento in poppa. Coppa al cielo e tricolore al vento nello stadio, per le strade la festa. Tutto il Salento si è illuminato, a partire da Lecce dove la vittoria è stata celebrata con i fuochi d’artificio. L’intera città, da piazza Mazzini a via XXV luglio, da via Trinchese sino in piazza S. Oronzo, è stata presa d’assalto dai tifosi, nessuno ha voluto rinunciare alla festa collettiva.

Ed ad esultare e festeggiare, con grande spirito sportivo, anche la regina Elisabetta con immancabile cappellino e borsetta (al secolo Pasquale Zonno). A Brindisi bagno nella fontana e festa in piazza Vittoria, a Taranto strane piene e bandiere sventolanti. Un’Italia in festa, un riscatto dopo i tempi bui del lockdown, trombe, clacson, caroselli d’auto e soprattutto tanti sorrisi ad illuminare una notte magica.

Articoli correlati

67 nuovi vicebrigadieri giurano davanti al Comandante regionale dei carabinieri

Redazione

HDL Nardò, bisogna voltare pagina. Testa al doppio impegno casalingo

Redazione

Carrellati, nessun passo indietro: è per il decoro della città

Redazione

US Lecce: luci e ombre per i ragazzi. Brillano Under 15 e Under 17

Redazione

Contest sul modello di Sviluppo Green, l’azienda salentina Fiusis finalista europea

Redazione

Lecce, altra vittoria e vetta. Ma quanta sofferenza

Redazione