Cronaca

Barca affondata nel porto di San Foca. Trovati documenti, si cerca un uomo

SAN FOCA – Una piccola imbarcazione di quasi 5 metri è stata recuperata dopo essere affondata. La presenza dello scafo è stata segnalata in mattinata da un diportista nel porto di San Foca. Sul posto sono arrivate alcune motovedette della Guardia di Finanza e della capitaneria di porto di Otranto che hanno provveduto al recupero del piccolo natante ed hanno avviato le ricerche nello specchio d’acqua di eventuali persone disperse.

Nelle vicinanze dell’imbarcazione infatti è stato trovato un borsone con dentro i documenti di un cittadino turco. Alcuni sub hanno scandagliato i fondali, mentre un elicottero ha sorvolato la zona, ma senza esito.

In serata le ricerche sono state sospese. Si spera che il proprietario dei documenti sia riuscito a raggiungere la riva. Intanto sono state avviate le indagini.

 

 

 

Articoli correlati

Mondo della giustizia in lutto: si è spenta la magistrata Stefania Mininni

Erica Fiore

Sparatoria a Brindisi, a Lido Risorgimento, due feriti

Andrea Contaldi

Salve, scontro sulla via per il mare. Tre feriti, due in codice rosso

Redazione

Taurisano, botte al fratello e alla madre. Arrestato 39enne

Redazione

Ingegnere sconosciuto al fisco: non dichiarati 280mila euro

Redazione

Lei lo lascia, lui s’impicca: la tragedia a Surbo

Redazione