AttualitàEvidenza

Vaccini, Lopalco: no ai maturandi. Sì a prenotazioni aperte a tutti

PUGLIA – L’andamento epidemiologico in Puglia è al di là delle più rosee aspettative. Come stabilito dai criteri ministeriali, se nelle prossime due settimane il trend dovesse confermarsi costante, la regione si tingerà di bianco.

La conferma arriva ai nostri microfoni direttamente dall’Assessore alla Sanità della Regione Puglia, il professore Pier Luigi Lopalco.

In vista degli imminenti esami di maturità arriva la prima precisazione per gli studenti che sosterranno il maxi orale: qui non saranno vaccinati.

Sì invece, probabilmente già dal 3 di giugno (come annunciato dal Commissario straordinario Figliuolo) alla prenotazione del vaccino aperta a tutti, al di là dell’età. Sulla tempistica delle somministrazioni, però, impossibile avere certezze.

Vicino, anzi vicinissimo, l’accordo con le farmacie, che già da metà giugno potrebbero entrare a far parte attivamente della campagna vaccinale. Si è in fase di labor limae del protocollo.

L’assessore si dice poi favorevole al test, pianificato per il prossimo 12 di giugno anche a Gallipoli, per far ripartire il mondo danzante della notte con nuove regole.

Sul posticipo del richiamo vaccinale, infine chiarisce: “al netto del disagio arrecato ai cittadini, per il quale mi scuso, voglio rassicurarli da un punto di vista medico: il posticipo della seconda dose non solo non intacca l’efficacia del vaccino, ma migliora persino la risposta anticorporale”.

 

 

 

Articoli correlati

Necessario un tavolo di confronto per affrontare la crisi

Andrea Contaldi

Balzo in avanti del trasporto pubblico durante il G7

Mimmo Consales

Terme di Santa Cesarea,pronto l’accordo: al Comune le quote della Regione. Con un “ma”

Mary Tota

Giornalista di Telerama aggredito, la solidarietà di Saverio Congedo

Redazione

La festa dei Lampioni pronta ad “illuminare” Calimera

Antonio Greco

Spaccio e boss che “dominano” dietro le sbarre: DIA, il primo report del 2023

Erica Fiore