Cronaca

A Leverano ordigno contro un caseificio. Danneggiato l’ingresso

LEVERANO- È mistero sull’esplosione di un ordigno rudimentale realizzato con polvere pirica piazzato da qualcuno durante la notte davanti al caseificio “La Magnifica”, alla periferia di Leverano. L’esplosione ha provocato danni lievi alla porta d’ingresso, mandando in frantumi la vetrata ed alcuni espositori dei prodotti. I carabinieri della tenenza di Copertino hanno raggiunto l’azienda che si trova lungo la strada per Porto Cesareo ed ora stanno conducendo le indagini per capire il movente dell’attentato.

Il proprietario è un uomo di Copertino di 68 anni che è stato ascoltato.

 

 

Articoli correlati

Tragedia in mare, morto un sub di 50anni

Redazione

Gallipoli, rissa all’esterno della discoteca: feriti due giovani

Redazione

Tragico scontro sulla Cutrofiano-Corigliano: 60enne muore in ospedale dopo ore di agonia

Redazione

Cutrofiano, restano gravi le condizioni della coppia vittima di un incidente stradale

Mario Vecchio

Scontro tra due auto: quattro feriti, grave una coppia

Mario Vecchio

Sassi contro l’autovelox sulla Lecce-Gallipoli, subito ripristinato

Redazione