Cronaca

Sbarco a Gallipoli: soccorsi 73 migranti, tra loro 6 minori

GALLIPOLI – Provati dalla lunga traversata e tutti in ipotermia, 73 migranti nella notte sono stati intercettati dal Reparto Operativo Aeronavale della Guardia di Finanza al largo di Gallipoli. Il natante, di appena 12 metri, è stato scortato fino al porto. Qui i volontari della Croce Rossa hanno accolto e prestato i primi soccorsi ai migranti, provenienti da Iran, Iraq, Siria, Egitto e Afghanistan. Tra loro anche 6 minori e un nucleo familiare con una donna. Sono risultati tutti in discrete condizioni di salute. Soltanto un uomo è stato accompagnato in ospedale per ulteriori accertamenti a causa di un trauma a una caviglia.

Dopo le prime operazioni di soccorso e accoglienza, sono scattate le procedure per il trasferimento dei migranti nel centro di prima accoglienza Don Tonino Bello, a Otranto. Intanto è caccia aperta agli scafisti.

Articoli correlati

Miccolis dai domiciliari: “Accusano me per incastrare Laforgia”

Redazione

Inciampa in una buca e sbatte la testa durante la Strasalento: grave ciclista

Redazione

SS 275, avviati i carotaggi. E la marcia dei dissidenti continua

Redazione

Inchiesta Otranto: i Cariddi chiedono di essere ascoltati in Procura

Redazione

“Disastrosa la situazione dei canali”, Congedo interroga il Consiglio regionale

Redazione

Palagiano, 48enne trovato cadavere poche ore dopo la strage

Redazione