Sport

Lecce senza vittoria da tre turni. Pisa mai vittorioso al Via del Mare

LECCE – (di Tonio De Giorgi) Dopo tre pareggi consecutivi il Lecce inseguirà alla vittoria che manca dalla trasferta di Verona contro il Chievo. Sarà importante pure per invertire la rotta casalinga dove il segno 1 manca dalla sfida contro la Reggiana quando Mancosu e compagni conquistarono in larghissimo successo contro i granata emiliani. Il filo di risultati utili consecutivi tuttavia resiste: adesso sono nove le partite di seguito in cui il Lecce ha portato a casa un risultato positivo e ha mosso la classifica. Il trend interno, però, va invertito. Tra le mura amiche la formazione leccese ha vinto solo due volte contro Pescara e Reggiana. E sabato c’è il Pisa a cui il Lecce al Via del Mare ha concesso solo dei pareggi. In 17 incontri finora disputati in terra leccese mai i nerazurri pisani sono riusciti a vincere.

L’ultimo confronto risale alla stagione 2013-2014 e finì con la vittoria del Lecce 2-0 grazie ai gol di Diniz, già al 2′, e di Bogliacino.

L’ultimo confronto in un campionato di Serie B è invece finito in parità, 1-1. La squadra giallorossa allenata da Papadopulo pareggiò con quella pisana guidata dall’ex tecnico del Lecce Gian Piero Ventura. Gli ospiti passarono in vantaggio con Kutuzov (ex Bari). I giallorossi pareggiano a sette minuti dal novantesimo con il Tir Simone Tiribocchi. In quella stagione giallorossi e nerazzurri si affrontarono negli spareggi promozione e in Semifinale ebbe la meglio la squadra della società del compianto patron Giovanni Semeraro che riuscì poi a conquistare la Serie A.

VERSO LA SFIDA – In casa giallorossa non ci sarà Dermaku (assente pure a Salerno), il quale sta smaltendo l’ultimo infortunio a Parma. A centrocampo non dovrebbero esserci variazioni: Henderson e Listkowski affiancheranno Tachtsidis. In attacco,infine, Coda potrebbe essere schierato in tandem con Falco, questa volta dal primo minuto.

NO MAZZITELLI – In casa Pisa non ci sarà sicuramente Mazzitelli. Il centrocampista, in campo nella partita pareggiata 0-0 contro il Pescara, è stato squalificato per un turno.

GLI EX – Nella rosa a disposizione del tecnico D’Angelo ci sono due ex giallorossi. Si tratta degli attaccanti Michele Marconi e Simone Palombi. Marconi, oggi 31 anni, ha vestito la maglia giallorossa nella seconda parte della stagione 2016-2017 realizzando tre gol.

Simone Palombi, invece, è stato tra gli artefici della promozione in Serie A nel campionato 2018-2019 contribuendo al ritorno nel massimo campionato di calcio con 8 gol.

Articoli correlati

Primavera 1 – Corvino e Trinchera incontrano Cristian Nikolaev Pehlivanov

Redazione

Lecce, Corvino e Trinchera al lavoro per Gotti. Visite mediche per Pierret

Carmen Tommasi

La telenovela continua: benvenuti in casa Brindisi

Redazione

HDL Nardò, ancora insieme a Dalmonte

Massimiliano Cassone

Taranto, stand-by su tutti i fronti

Francesco Friuli

Lecce Primavera, il saluto di mister Coppitelli

Redazione