AttualitàEvidenza

I danni dell’ “apri e chiudi”: bar e ristoranti costretti a gettare la roba. Perdita dell’80%

LECCE- Le nuove restrizioni in arrivo per le festività natalizie danneggiano ancor di più bar e ristoranti. “Siamo esausti -dicono- siamo costretti a buttare la spesa. Tutto questo comporterà una perdita dell’80%”.

Articoli correlati

Sanità: non bastano più risorse per colmare i vuoti, “serve coraggio”

Redazione

Sgm, nuovo sciopero. Tensioni tra sindacato e azienda

Redazione

Il nostro Tg Flash delle 17.00

Redazione

Lecce – Inter: allo stadio in bus

Redazione

1922-2022: ecco come #Cambialalingua

Redazione

Di fronte all’archivio notarile i resti di “notti d’amore” e giro di droga alla luce del sole

Redazione