Cronaca

Agguato in pizzeria: 29enne ferito allo stomaco. È in rianimazione

BRINDISI – Sono gravissime le condizioni di Matteo Trane, 23 anni, ferito a colpi d’arma da fuoco domenica sera nella pizzeria nel rione Paradiso a Brindisi nella quale lavora.

Le pallottole lo hanno raggiunto allo stomaco e all’anca, ed ora è in rianimazione.

L’agguato, anche se in un primo momento si era pensato ad una rapina, è avvenuto poco dopo le 20. Due persone in scooter, con i caschi in testa, si sono avvicinate al locale, il ”Non solo pane”, in via Carducci ed uno ha esploso dei colpi all’indirizzo del ragazzo che era all’interno.

Trane è stato soccorso dal 118. durante la notte è stato operato, poi trasferito a Lecce in Rianimazione.

Sull’episodio sta indagando la squadra mobile della questura di Brindisi che sta visionando i fotogrammi deolle telecamere. Nella pizzeria al momento dell’agguato, non c’erano clienti.

 

Articoli correlati

Sparatoria a Brindisi, a Lido Risorgimento, due feriti

Andrea Contaldi

Salve, scontro sulla via per il mare. Tre feriti, due in codice rosso

Redazione

Taurisano, botte al fratello e alla madre. Arrestato 39enne

Redazione

Ingegnere sconosciuto al fisco: non dichiarati 280mila euro

Redazione

Lei lo lascia, lui s’impicca: la tragedia a Surbo

Redazione

Trepuzzi, accoltellamento in strada: arrestato 30enne

Erica Fiore