Attualità

Videosorveglianza, il sindaco Coppola: “La sicurezza dei cittadini sempre al primo posto”

SAN CESARIO- E’ notizia di queste ore dell’avvenuto finanziamento di 70.000 euro destinati a 23 comuni in tutta la Puglia, tra cui San Cesario, per l’installazione di un sistema di videosorveglianza ad hoc. “L’obiettivo è rendere sicuro il nostro paese, aumentare la vivibilità del territorio, prevenire e contrastare i fenomeni di inciviltà urbana e di criminalità”, commenta il sindaco Fernando Coppola. Le telecamere verranno posizionate in zone particolarmente sensibili del territorio comunale riuscendo finalmente a essere un’arma contro l’abbandono selvaggio dei rifiuti- Ora, quindi, non resta che attendere. L’installazione del sistema di videosorveglianza sarà effettuata al più presto al fine di consentire e stimolare anche un consapevole e corretto uso del territorio. “Si tratta di un altro importante risultato –conclude il Primo Cittadino- nonché un’altra dimostrazione di come il lavoro di squadra e, soprattutto, la ferma volontà di realizzare e portare avanti progetti per la comunità siano gli elementi imprescindibili per una buona amministrazione”.

Articoli correlati

Ecocentro di via Caiulo a Lecce, maxi ricorso al Tar di residenti e attività

Redazione

Ecosistema Scuola, in Puglia 88,3% degli edifici senza verifica sismica

Redazione

Dopo il caso orecchiette, le linee guida regionali per vendere il cibo fatto in casa

Redazione

Protesta contro il caro bolletta, Codacons: “valutiamo un ricorso all’antitrust”

Redazione

Bollettino Covid: tre nuovi casi, tra cui uno nel Leccese

Redazione

Ex Galateo, Scorrano: “Ennesimo errore dell’amministrazione. Miglietta: “Il progetto procede”

Redazione