AttualitàCronaca

Due anni di attesa per intervento alla tiroide, la denuncia: “Si tratta di salute. Io ho paura”

LECCE- Dal 2018 in lista al Fazzi di Lecce per essere operata alla tiroide. Accade ad una 67enne del posto, che stanca di aspettare ha deciso di segnalarci questo episodio, a cui ancora oggi non sa darsi una spiegazione.Lei è affetta da ipotiroidismo, soffre di perdita di equilibrio e presenta alcuni noduli che devono essere necessariamente tolti.

La signora non sta bene e più il tempo passa, più la situazione peggiora. Anzi, proprio lo scorso 13 dicembre, quando si è recata al Vito Fazzi per essere sottoposta ad una visita, ha approfittato della situazione per portare con sé tutta la documentazione per l’intervento alla tiroide, riuscendo a ottenere il pre-ricovero per il 16 dicembre. Ma da quel giorno sono passati altri due mesi.

Articoli correlati

Alessano, un Ufo in cielo? Il video fa il giro del web

Redazione

Fse, cade il limite dei 50 km/h: dal Governo ok ad alta velocità Lecce-Bologna

Redazione

Moto fuori controllo finisce su un palo della luce: muore sul colpo militare 43enne

Redazione

Emporio della solidarietà: la festa e la grande folla. L’emergenza che non si spegne

Redazione

Cane fiuta droga nel berretto di lana di un 24enne: scattano sequestri e arresto

Redazione

Gruppo di anarchici davanti al carcere: la protesta contro l’arresto

Redazione