Cronaca

Furto e aggressione nell’alimentari, arrestato 20enne marocchino

LECCE- E’ stato sorpreso dal proprietario del negozio “Alimentari esteri ed italiani” di viale Marche a Lecce a rubare una bottiglia di liquore, ma una volta fermato ha dato in escandescenza danneggiando gi scaffali e la merce. Nel tentativo di fuggire ha minacciato l’uomo con una bottiglia rotta e ha colpito al volto con una testata un dipendente del negozio, tentando anche di estorcere una somma di denaro. I carabinieri di Lecce, arrivati sul posto dopo pochi minuti, hanno arrestato il responsabile: Osama Hbrouk, 20enne di origini marocchine.

Durante l’intervento il ragazzo ha opposto una forte resistenza nei confronti dei militari. Ora si trova in carcere.

Articoli correlati

Asl e Regione decidono: chiusura temporanea per l’Imid

Redazione

Al via la raccolta dell’umido, ecco la vera sfida ad Ecotassa e discariche

Redazione

Ape contro auto, un morto ed un ferito grave sulla Maglie-Bagnolo

Redazione

Serranova, in fiamme l’auto di un pensionato

Redazione

Traguardi e prospettive, la Bpp in assemblea straordinaria

Redazione

Assegno di cura: la Regione perde al Consiglio di Stato

Redazione