Cronaca

Furto e aggressione nell’alimentari, arrestato 20enne marocchino

LECCE- E’ stato sorpreso dal proprietario del negozio “Alimentari esteri ed italiani” di viale Marche a Lecce a rubare una bottiglia di liquore, ma una volta fermato ha dato in escandescenza danneggiando gi scaffali e la merce. Nel tentativo di fuggire ha minacciato l’uomo con una bottiglia rotta e ha colpito al volto con una testata un dipendente del negozio, tentando anche di estorcere una somma di denaro. I carabinieri di Lecce, arrivati sul posto dopo pochi minuti, hanno arrestato il responsabile: Osama Hbrouk, 20enne di origini marocchine.

Durante l’intervento il ragazzo ha opposto una forte resistenza nei confronti dei militari. Ora si trova in carcere.

Articoli correlati

Famiglia senza casa cancellata dall’anagrafe: “Siamo diventati invisibili”

Redazione

“Operazione ormeggio abusivo”, a Porto Cesareo rimossi 83 gavitelli

Redazione

In Consiglio comunale edilizia pubblica e caldaie

Redazione

Palazzo Carafa: passa il Bilancio consuntivo 2012, ma è scontro in aula

Redazione

“La corriera non passa e gli studenti restano a piedi”, la segnalazione a DilloATelerama

Redazione

Ex Ilva, Genitori Tarantini: stop impianti

Redazione