Cronaca

18enne tenta di impiccarsi in carcere: gli agenti lo salvano

POLIZIA PENITANZIARIA

LECCE – Tragedia sventata nel carcere di Lecce dove nella notte un 18enne di origini egiziane ha tentato di impiccarsi nel reparto infermieria. È stato l’intervento tempestivo degli agenti di polizia penitenziaria a scongiurare il peggio.

Il giovane è stato trasportato per accertamenti al Fazzi di Lecce. A darne notizia il sindacato Osapp che coglie l’occasione per chiedere alla politica, ancora una volta, più attenzione nei confronti della penitenziaria, alle prese con unità e mezzi tecnologici insufficienti.

Articoli correlati

Pastore ucciso “per gioco” con il fucile: datore condannato a 30 anni

Redazione

La Polizia recupera tre mezzi rubati: i ladri riescono a fuggire

Redazione

Si nasconde nel camerino dell’Ovs per “intascare” la merce: denunciata una 40enne

Redazione

Strage di via Montello, De Marco accusato anche di detenzione di materiale pedopornografico

Redazione

Forconi sulla Lecce-Maglie: “Fermiamoci tutti!”

Redazione

Massafra, sigilli ai chioschi della pineta di “Verdemare”

Redazione