Attualità

Piano per il Sud, ad Unisalento presto 49 milioni

LECCE – Buone notizie per l’Università del Salento che finalmente potrà avvantaggiarsi dei fondi stanziati dal Piano per il Sud. L’ultimo tassello, infatti, per la riassegnazione dei 49 milioni del Piano per il SUD all’Università del Salento è la delibera del CIPE che sarà assunta nella prossima riunione del Comitato. L’assicurazione arriva dalla Ministra Barbara Lezzi, contattata dal Rettore Vincenzo Zara, dopo aver appreso del parere positivo sulla rimodulazione rilasciato dal Nucleo di Valutazione della Regione Puglia.

“Due elementi emergono da questa vicenda – sottolinea il Rettore di UniSalento. – Il primo, è che questo risultato rappresenta il frutto di una collaborazione interistituzionale importante, che ha visto insieme Ministero, Regione, Università, ma anche singoli soggetti che, indipendentemente dall’appartenenza politica e dal ruolo, hanno lavorato per il recupero delle risorse.

Il secondo elemento importante è la rimodulazione, realizzata in questo periodo e solo grazie a questa amministrazione. Ciò ha consentito di destinare circa 20milioni di euro sulle manutenzioni e non all’ulteriore espansione edilizia la cui gestione avrebbe generato ulteriori costi per l’Ateneo. Un’inversione di tendenza necessaria, sensata e sostenibile.”

Articoli correlati

Multe ai tifosi allo stadio, Capoccia (MRS): “Il Comune ritiri i verbali in autotutela”

Redazione

“Marciapiedi inutilizzabili e pericolosi” la richiesta: “Qualcuno intervenga”

Redazione

Contributi per i libri di testo, anno scolastico 2017/18

Redazione

Parcheggi selvaggi Nardò, la rabbia e l’appello ad aver rispetto

Redazione

Manifattura, i lavoratori ex Bat: “Cambio di destinazione? Il sindaco ci convochi”

Redazione

Zona gialla, leccesi scettici: ok per l’economia, ma prima la salute

Redazione