Sport

Lecce – Yilmaz: continua il tormentone estivo

LECCE (di M.C.) – Il Lecce e Burak Yilmaz sono vicini da un mese, la trattativa è diventata un tormentone estivo solo perché il Besiktas ha voluto mostrare i muscoli al club salentino; promessi sposi, certo, ma questo matrimonio deve essere celebrato oppure no?

L’accordo tra il club di Via Col. Costadura e l’attaccante turco c’è ed è stata formulata anche l’offerta: alla squadra turca andrebbe un milione e mezzo di euro.

Mauro Meluso, direttore sportivo del Lecce

Il Besiktas ha ufficializzato l’arrivo dell’attaccante neozelandese naturalizzato statunitense Tyler Boyd e forse mollerà la presa; Mauro Meluso proverà l’affondo finale per portare in Italia Yilmaz.

Una trattativa che può sembrare estenuante ma ricalca, seppur per motivi diversi, quella dello scorso anno terminata con l’arrivo in giallorosso di La Mantia.
Ci vuole pazienza.

Il Lecce e il suo direttore sportivo stanno dimostrando serietà e unità di intenti. L’offerta è stata formulata, non si va oltre, decida il Besiktas se tenere un calciatore demotivato o cederlo e fare cassa.

Articoli correlati

Lecce, adesso è ufficiale, ritiro in Austria dal 14 al 28 luglio

Massimiliano Cassone

Il Lecce non rinnova con Chevanton e Mazzeo

Redazione

Basket A2, Avantaggiato nuovo General Manager di HDL Nardò Basket

Massimiliano Cassone

Brindisi: incognite e speranze ma il tempo passa

Massimiliano Cassone

Lecce, Ubani terzino destro tedesco per la Primavera 1

Redazione

Lecce, volti nuovi, campagna abbonamenti e ritiro in Austria

Massimiliano Cassone