Cronaca

Cibo mal conservato e rifiuti in strada: sequestri in un alimentari etnico

LECCE-E’ cominciato nella prima mattinata con un intervento per rifiuti abbandonati e si è concluso con il sequestro di prodotti alimentari il sopralluogo della Polizia Locale presso un alimentari etnico di via di Leuca a Lecce. Gli agenti, in seguito alla ricerca di elementi di riconducibilità in un bustone di immondizia indifferenziata lasciato sul marciapiede all’altezza di via Pantelleria, hanno rinvenuto numerosi scontrini fiscali con gli estremi di un esercizio di vicinato della zona. Raggiunto il locale, identificato da un’insegna di “Macelleria – Alimentari” la pattuglia ha notato la presenza di un pozzetto frigo con all’interno alimenti conservati in promiscuità: carne, pesce, ortaggi e prodotti confezionati scaduti e/o privi di indicazioni commerciali di tracciabilità.
Si è proceduto quindi con il sequestro amministrativo cautelare della merce e alla contestazione immediata al titolare di un verbale di 400 euro.

Articoli correlati

Porto Cesareo, massacro durante la rapina: marito e moglie uccisi in casa

Redazione

Nuovo sondaggio on line: “E tu cosa faresti dell’Ilva?”

Redazione

Cade da una scala del cimitero e muore

Redazione

Sanità, nuovi tagli nel Salento: “contesta” il Pd, Forza Italia dice Stop

Redazione

Delrio, “Le autorità portuali in Puglia? Insisto, meglio se una sola. L’ho detto anche all’Unione europea”

Redazione

Escrementi e sporcizia, lo scempio lungo le mura del castello Carlo V

Redazione