Sport

Pugilato, il pulsanese Merico è campione d’Italia

PULSANO – (t.d.g.) Si chiama Luigi Merico ed è di Pulsano il nuovo campione d’Italia dei Pesi Supergallo di pugilato. Un titolo sofferto, ottenuto ai punti dopo dieci estenuanti round contro il 23enne romano Giovanni Tagliola e un percorso straordinario che ora parla di undici vittorie e un pari nel professionismo. Dopo trentaquattro anni la sfida per il titolo si è disputata al Pala Mazzola davanti a settecento presenze. “Siamo partiti dal niente e siamo riusciti in un’autentica impresa. Il messaggio che passa questa sera è che un maestro, se vuole portarti a lottare per un titolo, ci riesce. Bisogna solo volerlo, io l’ho voluto – ha detto Santo Merico -. Questa è la vittoria di chi non si arrende mai, di chi lotta ogni giorno per realizzare i suoi obiettivi. Noi ci siamo riusciti e lo abbiamo fatto nella nostra città”. E poi sull’incontro ha affermato: “Luigi ha sconfitto un avversario molto valido, un autentico scazzottatore che lo ha anche messo in difficoltà. Onore anche a Tagliola, ma il titolo è più meritato”. Cintura da campione orgogliosamente alla vita, Luigi Merico non nasconde l’emozione di un trionfo che ripaga di tanti sacrifici: “Il PalaMazzola gremito, l’inno di Mameli, gli occhi orgogliosi di mio padre, questo titolo che rincorrevo da dieci anni: oggi ho realizzato il sogno della mia vita – ha dichiarato il neo campione d’Italia -. L’incontro è stato molto bello, devo ringraziare il pubblico perché mi ha sostenuto spingendomi alla vittoria”. Visibilmente commosso a fine match il presidente della FPI per Puglia e Basilicata Nicola Causi: “Finalmente ci riappropriamo di una cintura. Luigi è campione dopo aver portato a casa un incontro duro, risolto da un decimo round combattuto da vero fuoriclasse davanti alla sua gente”.

Articoli correlati

A Piazza Giallorossa questa sera si parlerà della vittoria del Lecce sul Benevento

Redazione

Liverani: “Nel secondo tempo lo spirito giusto per arrivare lontano”

Redazione

Lecce, tamponi per tutti. E poi si parte

Redazione

Lecce, allenamento al mattino

Redazione

LECCE: con Braglia la classe operaia va in paradiso

Redazione

Volley, Play Off Serie C: Conad Lecce sfida Potenza

Redazione