Attualità

Università, corsa per blindare 49 milioni di euro a rischio

LECCE- E’ corsa contro il tempo per evitare di perdere il finanziamento da 49 milioni di euro a cui l’Università del Salento ha già rischiato di dover dire addio per due volte.

“Ulteriori determinazioni saranno assunte nel CdA di martedì prossimo 25 settembre”, ha specificato il rettore Vincenzo Zara, interpellato dopo l’allarme lanciato dall’ex deputato di Forza Italia Rocco Palese nelle scorse ore: se entro dicembre l’Università del Salento non si impegna con progetti esecutivi, rischia di perdere quelle somme. Palese è tra coloro che si impegnarono per salvare dal disimpegno quei finanziamenti nel febbraio 2017, ennesimo salvataggio dal 2010. “Mi permetto di sollecitarne la spesa – ha detto Palese- segnalando che in base ai vincoli ed alle norme in vigore, se entro dicembre di quest’anno quei fondi non vengono impegnati su progetti esecutivi,  con impegni giuridicamente vincolanti, andranno definitivamente persi e sarebbe davvero un peccato con le tante esigenze dell’Università e visto che le iscrizioni sono anche in crescita”.

Zara conferma che si è “in attesa di assegnazione formale dei 49milioni di euro mediante delibera CIPE con la quale pensiamo anche di ottenere le rimodulazioni richieste rispetto al piano originario e di conseguenza, sempre nella stessa delibera, saranno indicate le scadenze”. La macchina è in moto, dicembre è vicino.

Articoli correlati

Addio a Riu, il “gorilla triste” di Fasano

Redazione

Presentato alla comunità di Salve il Piano urbanistico generale

Redazione

Polizia locale, controlli straordinari per garantire la sicurezza

Barbara Magnani

Palazzo Carafa “Aperto alle emozioni”: “Benvenuti a casa vostra”

Barbara Magnani

Incontro del MRS, Pagliaro: “Terme punto focale del futuro del territorio”

Barbara Magnani

Screening gratuiti di Confesercenti Brindisi: informazione e formazione

Andrea Contaldi