Cronaca

Scende dall’auto e viene travolto: morto 50enne

LECCE – Una tragedia stradale che ha dell’incredibile. Ci sono risposte che dovranno arrivare da altri accertamenti che la Polizia Locale di Lecce sta effettuando.

Un uomo è morto, travolto da un’auto in piena statale, al buio. La vittima è Michele Grande, 50enne di Martano. L’incidente è avvenuto sulla Lecce-Maglie, all’altezza dello svincolo per Lizzanello. L’uomo era alla guida della sua Nissan Micra, accanto a lui la compagna, una donna di 42 anni. Viaggiavano in direzione Maglie, quando lui ha deciso di accostare, fermandosi in una piazzola di sosta, forse per il bisogno impellente di urinare, ma anche questo è da stabilire con precisione. Era buio pesto, era tarda sera.

L’auto che sopraggiungeva, una Fiat Grande Punto, lo ha preso in pieno. Il conducente, sotto choc, non ha visto l’uomo sulla carreggiata e non ha potuto evitarlo. Da capire anche questo: la vittima ha inspiegabilmente attraversato la strada o è stato colpito appena sceso dall’auto e al centro della carreggiata è finito a causa dell’impatto? Certo è che è morto sul colpo, sotto gli occhi della compagna.

Sul posto, le ambulanze del 118 e la Polizia Locale per i rilievi, oltre ai carabinieri del Radiomobile giunti in supporto. L’incidente ha bloccato il traffico per qualche ora ed è stato necessario anche l’intervento dei vigili del fuoco per illuminare la carreggiata, dove giaceva il corpo senza vita.

Il conducente dell’auto, un uomo di 58 anni, è indagato -è un atto dovuto- per omicidio stradale.

Articoli correlati

Ilva, “L’Indiano” manda in onda le telefonate dell’inchiesta

Redazione

Otranto, municipio senza pace: ancora altre microspie

Redazione

Bancomat sradicato con un camion rubato, via con 60mila euro

Redazione

Pasqua e Pasquetta sorvegliate speciali, pattuglie in strada contro gli assembramenti

Redazione

Furto al supermarket, rubata la cassaforte

Redazione

Grattino scaduto: il Comune multa, la Prefettura annulla

Redazione