Cronaca

Lavori in zona sottoposta a vincolo paesaggistico: scatta il sequestro

GALLIPOLI- I Militari della Guardia Costiera, sospendendo immediatamente l’ulteriore esecuzione dei lavori, hanno proceduto al sequestro di un’ area di circa 220 mq, appartenente ad un privato cittadino sita in località “Fontanelle” del Comune di Gallipoli e di un mezzo meccanico tipo escavatore.

Stando a quanto accertato, il mezzo era utilizzato in operazioni di trinciatura di un canneto, ricadente in un’ area sottoposta a tutela paesaggistica. Da qui il sequestro e la denuncia nei confronti del proprietario del terreno e del titolare della ditta per deturpamento di bellezze naturali e realizzazione di opere in zona sottoposta a vincolo paesaggistico.

Articoli correlati

Acceleratore lineare: il Nord sempre più avanti, mentre il Salento attende

Redazione

Trovati altri 700 milioni di euro dei Riva: erano nell’isola di Jersey

Redazione

Nardò, tornano in libertà i tre giovani accusati di rapina

Redazione

Scoperta e sequestrata cava abusiva. Sigilli anche ai mezzi di lavoro

Redazione

Ancora un malore fatale in spiaggia: 70enne muore nelle acque di Mancaversa

Redazione

Clandestini a Cerano, ancora uno sbarco nella notte

Redazione