Cronaca

118 in trincea: 450 interventi in 24 ore

LECCE- 24 ore di fuoco, eppure poteva anche andare peggio: il ferragosto nella trincea del 118 ha contato ben 450 interventi, fortunatamente tutti di lieve entità, per malori, ubriacature, alcune ferite, ma senza grossi eventi traumatici. Il 30 per cento ha riguardato codici gialli, il resto tutti verdi e bianchi.

E’ il bilancio del dirigente del servizio Emergenza-Urgenza Maurizio Scardia. Le cospicue presenze turistiche hanno fatto impennare le chiamate, con il centralino preso d’assalto soprattutto di sera. Contando, tra l’altro, che per feste e discoteche spesso sono le ambulanze delle associazioni di volontariato, predisposte per i servizi di sicurezza, a occuparsi degli interventi, lasciando al 118 quelli più gravi.

Articoli correlati

24 aziende non ammesse alla CIG, pioggia di ricorsi

Redazione

Tuturano, in fiamme l’auto di un operaio

Redazione

Carne conservata male: nei guai un ristorante giapponese

Redazione

Caselli su Xylella: “Serve cautela questione contorta”

Redazione

Banditi in azione, nel mirino un distributore e una tabaccheria

Redazione

Ennesimo suicidio in carcere: a Taranto si impicca un detenuto

Redazione