Attualità

“Bulli in gioco”, il progetto del Columella per la non violenza

LECCE – Si chiama “Bulli in gioco” il progetto che ha promosso il confronto con le problematiche del bullismo, attraverso letture e testimonianze, sia dalla parte delle vittime che da quella dei bulli e dei “fiancheggiatori”. A scendere in campo contro il fenomeno, l’I.I.S.S. “Presta Columella”, Tecnico Agrario e Professionale Alberghiero di Lecce, diretto dal prof. Salvatore Fasano, nel perseguire gli obiettivi di educazione alla legalità e alla cittadinanza responsabile. Studentesse e studenti del biennio hanno prodotto slogan, decaloghi sulla non violenza, loghi, cartelloni, attraverso i quali hanno dimostrato di aver preso consapevolezza del problema e di aver interiorizzato un nuovo modo di intendere i rapporti tra pari basandosi sulla collaborazione ed il rispetto reciproco.

Il progetto ha contato sulla collaborazione del Lions Club Lecce Messapia e del Lions Club Lecce Tito Schipa, che hanno realizzato due incontri sul tema del bullismo e del cyberbullismo.

Articoli correlati

Cutrofiano dice No ad un mega parco fotovoltaico

Redazione

Lupiae, Andare Oltre a Salvemini: soluzioni o si torna al voto

Redazione

Secchiate sugli aerei, per Enac procedura anomala

Redazione

Incontro urgente: la richiesta al governo dai lavoratori ex Ilva

Redazione

Bancarotta fraudolenta e evasione fiscale: sequestrati beni a due fratelli

Redazione

Diabete Tipo 1, dal prof Fiorina una speranza per la cura

Redazione