Cronaca

100 euro in meno in cassa, teme la reazione e “inventa” una rapina: denunciata

POGGIARDO – Si accorge che in cassa, nel supermercato di famiglia, mancano 100 euro: sentendosi responsabile e temendo la reazione dei famigliari inventa una rapina. È accaduto a Poggiardo. A conclusione degli indagini i militari della locale stazione hanno denunciato per simulazione di reato una 55enne del posto. La donna aveva denunciato che due stranieri la sera del 4 aprile l’avrebbero costretta a consegnare i proventi della giornata. Solo successivamente ha confessato ai militari di aver inventato tutto.

Articoli correlati

M5S Report: su Telerama il messaggio di Beppe Grillo

Redazione

Tragedia in spiaggia, donna si accascia e muore

Redazione

Notte di incidenti: due 80enni investite, una è in rianimazione

Redazione

Un milione e mezzo di euro per la riqualificazione del lungomare di Gallipoli

Redazione

Igiene casa-persona, prodotti contraffatti sugli scaffali

Redazione

Il Salento non dimentica le vittime del Petrolchimico

Redazione