Attualità

Basolato sconnesso: manutenzione in vista ma non in Piazza Sant’Oronzo

LECCE- Rimetter mano alla pavimentazione sconnessa del centro storico di Lecce costa e non dappertutto si potrà fare. Di sicuro, per ora, non in piazza Sant’Oronzo e intorno all’anfiteatro romano, dove la situazione è più compromessa: quelli, come spiega il vicesindaco con delega ai Lavori Pubblici Alessandro Delli Noci, “sono gli antichi basoli con uno spessore di circa 50 cm che, per poter risistemare, occorrerebbe rimuovere completamente e riposizionare, rifacendo tutto, il letto e i giunti. Hanno una forma troncoconica particolare per cui non è possibile procedere con la gettata dei giunti, come viene fatto per i basoli nuovi, perché salterebbero nel giro di due o tre giorni. Rimuoverli completamente per risistemarli comporterebbe una spesa di milioni di euro che, come è facile immaginare, non possiamo affrontare”.

E dunque, ancora una volta, attenzione a dove mettete i piedi nel salotto della città. Per il resto, si procede passo per passo e da Palazzo Carafa si annuncia la manutenzione a breve anche dell’altro tratto più malmesso, tra Piazzetta San Chiara e via degli Ammirati, “zone che giornalmente vengono attraversate da mezzi anche pesanti che determinano movimenti e dissesti. Nel nuovo Piano Triennale delle Opere Pubbliche – continua Delli Noci – abbiamo stanziato 150mila euro per la manutenzione puntuale del basolato che effettueremo via dopo via e senza creare disagi ai cittadini visto che prevede evidentemente la chiusura delle strade interessate”. Il compito è affidato alla partecipata Lupiae Servizi e chiede di essere affrontato con una certa urgenza, viste le cadute testimoniate dai residenti e le difficoltà soprattutto per i disabili in carrozzina e per i bimbi sul passeggino.

Articoli correlati

Attesa infinita per una risonanza urgente: botta e risposta Asl-paziente

Elisabetta Paladini

Stabilizzazione lavoratori lsu, la Regione promette l’aumento del contributo

Redazione

La Gazzetta del Salento contro il colonialismo barese

Redazione

Sul fondo del mare trova orologio da 20mila euro e lo riconsegna

Redazione

Falda contaminata a Cavallino, Trevisi (M5s): stop pozzi e sequestro dell’area

Redazione

“Si abbassa i pantaloni mentre passeggio col mio cane”

Redazione