Attualità

Industria alimentare: aziende in crescita anche nel Salento

LECCE- Con 4.832 imprese attive nel settore dell’industria alimentare, la Puglia si posiziona al 4° posto in Italia. A livello regionale, nel 2017 il numero più alto di aziende dell’industria alimentare si registra nella provincia di Bari, con 1.946 imprese attive. Seguono Lecce con 940, Taranto con 541, e Brindisi con 503.  Secondo i dati di Anticimex in Puglia cresce anche l’attenzione delle aziende del settore sul tema della sicurezza e dell’igiene ambientale. Le imprese più “virtuose” sono quelle della provincia di Bari e Brindisi, mentre gli interventi sono in leggero calo a Taranto e Lecce.

“Questo grazie a una normativa più stringente che non solo obbliga le aziende ad adottare un metodo di autocontrollo –afferma Valeria Paradiso, Responsabile Tecnico di Anticimex Italia–ma ha anche regolamentato l’uso dei prodotti chimici facendo in modo che vengano utilizzati solo se strettamente necessari ed in maniera mirata. A questo si aggiungono le nuove tecnologie che hanno un ruolo chiave per ridurre l’uso di questi prodotti”

Articoli correlati

Rifiuti e disagi: si bloccano anche gli impianti per gli ingombranti

Redazione

Covid: per la prima volta ZERO nuovi casi in Puglia. C’è l’ordinanza: nuove riaperture

Redazione

Cedere i riposi ai colleghi con figli ammalati: in ateneo le ferie sono “solidali”

Redazione

Pratiche sleali in agricoltura: pagina del Mipaaf per segnalare abusi

Redazione

Covid, il bollettino di oggi in Puglia: 48 decessi e 1.282 nuovi positivi (su 12.733 test)

Redazione

5 Stelle, Di Bari: con noi risoluzione di tanti problemi fasce deboli

Redazione