Cronaca

La lite culmina in una coltellata alla mano: 44enne pakistano finisce in ospedale

LECCE – La lite culmina in una coltellata alla mano e un 44enne pakistano finisce in ospedale. L’episodio si è consumato in tarda mattinata nel centro storico di Lecce, in Via dei Verardi. A seguito di un diverbio un conoscente della vittima, sempre extracomunitario, ha tirato fuori un coltello e ha ferito il suo interlocutore alla mano destra, dandosi poi tempestivamente alla fuga.

Sul posto l’immediato arrivo delle ambulanze del 118 che hanno trasportato il malcapitato nell’ospedale Vito Fazzi di Lecce.

Sull’episodio indaga la polizia. Le telecamere di videosorveglianza presenti in zona hanno immortalato un uomo che si dà alla fuga pochi minuti dopo l’aggressione.

Articoli correlati

Lecce, a fuoco i mobili nel porticato. Evacuate due palazzine

Sergio Costa

Gallipoli, a fuoco la collina di San Mauro. Paura anche in spiaggia

Mario Vecchio

Furti nei bar, in casa e per strada: arrestato ladro seriale

Redazione

Molestie sessuali: nella trappola del viceprocuratore anche donne incinta e infermiere

Erica Fiore

Nei brogliacci dell’inchiesta “insulti omofobi nei miei confronti”: il giudice Errede denuncia gli inquirenti

Redazione

Presicce-Acquarica: gatto morto davanti allo studio del sindaco

Redazione