Cronaca

Irregolarità sul lavoro: 9 denunce e multe per oltre 90mila euro

BRINDISI- I Carabinieri del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Brindisi hanno deferito in stato di libertà 9 persone in qualità di rappresentanti, titolari o amministratori di aziende, ritenuti responsabili, a vario titolo, delle violazioni contemplate dal Testo Unico in materia di tutela della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro. Al termine delle verifiche, i Carabinieri hanno:
–  controllato 11 aziende, di cui 10 sono risultate irregolari;
–  controllato 15 lavoratori, di cui 5 irregolari e 10 “in nero”;
–  contestato violazioni penali per € 56.200 e amministrative per 36.500 Euro
Inoltre, i militari hanno adottato un provvedimento di sospensione dell’attività imprenditoriale per l’impiego di manodopera “in nero”,  nei confronti di una ditta operante nel settore edilizio.

Articoli correlati

Assalto al ‘Conforama’ a colpi di caterpillar

Redazione

Brescia, maxi frode fiscale: il giro di fatture false coinvolge anche Lecce

Redazione

Situazione disastrosa e non più accettabile: un sit in dell’Osapp

Redazione

Paziente psichiatrico appicca il fuoco: incendio nell’ospedale di Galatina

Redazione

Racale, trovato morto il 41enne scomparso

Redazione

Asl Lecce: Tac rotta all’Oncologico. Sospeso temporaneamente servizio 118 Nardò

Redazione