Cronaca

Picchia e minaccia il padre: nei guai 30enne

CAMPI SALENTINA- Lo picchia e lo minaccia perchè si rifiuta di dargli i soldi chiesti. E’ accaduto a Campi Salentina, dove un 30enne, Luca Pallara, è stato tratto in arresto per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali. E’ accaduto ieri sera, quando al culmine di una lite, ha preso a calci e pugni l’anziano padre, rompendo vari suppellettili, nonché minacciandolo di incendiare l’auto e l’abitazione. Sul posto sono intervenuti i carabinieri che hanno bloccato il giovane, mentre il padre è stato medicato dai sanitari, che lo hanno giudicato affetto da “percosse” con varie escoriazioni.

Articoli correlati

“Spalmaincentivi”, il Tar solleva questione di “legittimità”

Redazione

La violenza sulle donne ha radici profonde. I figli, le altre vittime

Redazione

Esplosione nella notte davanti casa di un pensionato, indagini a Porto Cesareo

Redazione

Abbigliamento e casalinghi tarocchi: maxi sequestro nel porto di Brindisi

Redazione

“Giornalista per un giorno”, i ragazzi scrivono di sport e sociale nel nome di Sergio

Redazione

Ex inceneritore di Maglie, bonifica sì, ma solo a metà

Redazione