Cronaca

Servizi cimiteriali affidati a una ditta senza requisiti: indagato dirigente comunale

TIGGIANO- Avrebbe affidato i servizi di estumulazione delle salme sepolte nel cimitero sempre alla stessa ditta di onoranze funebri, senza requisiti, secondo i carabinieri. Per questo un dirigente dell’Ufficio tecnico del Comune di Tiggiano è stato denunciato per abuso d’ufficio continuato. Stando alla ricostruzione dei militari, il dirigente affidava illecitamente l’esecuzione dei servizi presso il cimitero di Tiggiano a una ditta priva dei requisiti di legge e non abilitata per tali funzioni, procurandole pertanto un ingiusto vantaggio patrimoniale. Le indagini sono state portate avanti dalla Compagnia di Tricase, assieme al personale del Servizio Igiene del Dipartimento di prevenzione della Asl.

 

Articoli correlati

Sparatoria a Brindisi, a Lido Risorgimento, due feriti

Andrea Contaldi

Salve, scontro sulla via per il mare. Tre feriti, due in codice rosso

Redazione

Taurisano, botte al fratello e alla madre. Arrestato 39enne

Redazione

Ingegnere sconosciuto al fisco: non dichiarati 280mila euro

Redazione

Lei lo lascia, lui s’impicca: la tragedia a Surbo

Redazione

Trepuzzi, accoltellamento in strada: arrestato 30enne

Erica Fiore