Cronaca

Immersione fatale: muore giudice di gara

PORTO BADISCO- Tragedia in mare, a Porto Badisco. A perdere la vita un sub di 69 anni. L’uomo era a pesca con amici quando, per causa ancora da accertare, è stato colto da un malore. Si tratta di Antonio Taroni, un 69enne di Faenza, impegnato nei giorni scorsi a Otranto, come giudice di gara in una competizione di fotografia subacquea. L’uomo aveva deciso di trattenersi ancora un po’ nel Salento affittando con degli amici delle attrezzature per fare delle immersioni, purtroppo però qualcosa è andato storto. Proprio quando era in acqua, è stato colto da un malore… e nonostante il tempestivo soccorso di amici, 118 e capitaneria per lui non c’è stato nulla da fare.

 

 

 

Articoli correlati

Galatina, una tangenziale di rifiuti: le piazzole della vergogna

Redazione

Truffe on line, nei guai due siciliani

Redazione

L’Ateneo perde il suo storico del teatro, è morto il Prof. Luigi Santoro

Redazione

Aveva il pollice bloccato, bimbo salvato dai vigili del fuoco

Redazione

Scontro sulla Leverano-Veglie, ferito bimbo di un anno: grave il padre

Redazione

Posidonia a S.Cataldo, discarica a cielo aperto

Redazione