Cronaca

Sigilli a discarica abusiva: sei denunce

NOVOLI- Vasta operazione condotta dai militari del Nucleo investigativo di Lecce e della Stazione Carabinieri Forestale di Lecce. L’indagine, che ha avuto inizio lo scorso febbraio, ha portato al sequestro di un’area di 3000 mq sita in località “Villa Maria” del Comune di Novoli, utilizzata come discarica abusiva di rifiuti speciali in prevalenza non pericolosi e in minima parte pericolosi, costituiti principalmente da materiale da demolizione edile.

Immagine di repertorio

Inoltre è stato accertato l’utilizzo di mezzi meccanici, senza la presenza di idonei sistemi di protezione e controllo dei rifiuti. Così, oltre alla discarica, i militari hanno posto i sigilli anche a 8 autocarri e ad una minipala gommata. Sei invece le persone denunciate: si tratta dei titolari di ditte e aziende che effettuavano lo smaltimento illecito, e i proprietari del sito oggetto degli abbandoni di rifiuti che al momento non è possibile quantizzare.

Articoli correlati

Armi e droga in casa, in manette 22enne

Redazione

Frigole: svaligiato sportello Atm

Redazione

Denunciato per truffa, Assistente capo Polizia penitenziaria

Redazione

Mistero a Seclì: donna muore, marito in coma

Redazione

Morti per amianto all’Ilva: Riva e altri 28 rinviati a giudizio

Redazione

Rogo davanti alla casa-famiglia, distrutte 5 auto

Redazione