Cronaca

Aggredisce ospite della comunità: 29enne dietro le sbarre

LECCE- Agli arresti domiciliari presso la Comunità “Le Sorgenti” , torna in carcere Mario Pizzi, 29 anni: nella mattinata del 21 aprile ha aggredito verbalmente e fisicamente un altro ospite della comunità. L’Autorità Giudiziaria, valutata l’inadeguatezza dell’attuale misura emessa, ha ritenuto di inasprire il trattamento cautelare applicando la più gravosa custodia cautelare in carcere.

Articoli correlati

In città molti ubriachi al volante, ritirate otto patenti

Redazione

Tentato omicidio 167, sullo sfondo la guerra tra clan

Redazione

Violento tamponamento sulla statale, 26enne denunciato per guida in stato di ebrezza

Redazione

Truffa dello specchietto: 69enne truffato in tangenziale

Redazione

Nubifragi e grandine. A Casarano strade come fiumi. In mare salvate decine di persone tra cui 5 bambini

Redazione

Ruggeri alla lavoratrice “presa a cuore”: “passi da 18 a 24 ore, quando si sco**?”. L’INTERCETTAZIONE

Redazione