Cronaca

Blitz nei cantieri edili irregolari: pioggia di denunce e sanzioni

GALLIPOLI E NARDO’ – Sei denunce, multe per 6.500 euro e sanzioni amministrative per ulteriori 6mila euro. Giro di vite sui cantieri edili da parte dei carabinieri di Gallipoli e Nardò e del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Lecce.

Nel fine settimana, i controlli serrati hanno portato a riscontrare violazioni della normativa in materia di tutela della salute e sicurezza sui luoghi di lavoro (D.Lgs. 81/2008). Diverse le mancanze rilevate, in primis quelle dei dispositivi di protezione individuali, poi quelle di parapetti e di adeguate tavole fermapiede sui muri prospicienti il vuoto, tali da impedire la caduta di persone.
Assenti le verifiche, da parte del coordinatore per l’esecuzione dei lavori, circa l’applicazione del piano di sicurezza e coordinamento per prevenire o ridurre i rischi per la salute dei lavoratori.
Dai controlli è emerso anche l’impiego in nero di un operaio.

Articoli correlati

Ecofedercaccia scopre un’altra discarica

Redazione

Operazione antidroga a Roma, anche un salentino tra gli arrestati

Redazione

Furti a raffica, ladri in pizzeria e in un appartamento

Redazione

Riesplode l’emergenza sfratti, ma dal Comune nessuna risposta

Redazione

Xylella, Congedo: “Vivaisti traditi da promesse non mantenute”. E Capone incontra il ministro Martina

Redazione

La Uil Pensionati bacchetta la Regione Puglia: “No alla autoreferenzialità della burocrazia regionale”

Redazione