Cronaca

Abusi su minori in cambio di soldi: arrestato un pescatore 57enne

GALLIPOLI- Avrebbe abusato di minori offrendo loro cifre comprese tra 10 e 20 euro. a finire in manette un pescatore 57enne di Gallipoli.I fatti sono avvenuti in Gallipoli nel periodo luglio-settembre del 2016, in particolare i primi episodi ricostruiti risalgono al periodo della festa patronale di Santa Cristina nonché a tutto il periodo estivo e sono venuti alla luce dopo che un minore aveva confessato la vicenda ai propri genitori che subito si sono rivolti ai Carabinieri. Ne è scaturita un’attività investigativa che, ricostruendo a riscontro i dettagli di alcune  testimonianze, ha raccolto numerosi elementi a carico del cinquantasettenne il quale, per come ricostruito dai militari, adescava i minori da lui conosciuti offrendo loro del denaro, con cifre comprese tra i 10 ed i 20 euro, al fine di palpargli le parti intime. Le delicate indagini, visto il coinvolgimento di minori, hanno consentito di ricostruire nei dettagli almeno due casi che, portati al vaglio dell’Autorità Giudiziaria, hanno determinato l’emissione della misura cautelare. L’uomo dopo le formalità di rito è stato quindi associato presso la casa circondariale di Lecce.

Articoli correlati

Molestie sessuali: nella trappola del viceprocuratore anche donne incinta e infermiere

Erica Fiore

Nei brogliacci dell’inchiesta “insulti omofobi nei miei confronti”: il giudice Errede denuncia gli inquirenti

Redazione

Presicce-Acquarica: gatto morto davanti allo studio del sindaco

Redazione

Notte di fuoco a Matino: incendiata una Fiat Bravo di un 47enne

Redazione

Violenza sessuale di gruppo, medico e viceprocuratore ai domiciliari

Redazione

Dai vigili del fuoco l’allarme al Prefetto: “mancano mezzi e personale”

Redazione