CronacaEconomiaPolitica

Sanità in affanno, Regione stanzia 50 milioni di euro in piu’

BARI-50 milioni di euro saranno destinati al Servizio sanitario regionale. La Giunta, su proposta dell’assessore Piemontese e d’intesa con il Presidente Emiliano, ha approvato una proposta di legge per una variazione di bilancio su “risorse aggiuntive a favore del Servizio sanitario regionale”.
I fondi finanzieranno anche l’acquisto di farmaci innovativi. In particolare ai farmaci contro l’epatite C, per la quota non garantita dal finanziamento nazionale, saranno destinati 10 milioni di euro, in modo da ridurre le liste d’attesa per la somministrazione del farmaco e per scongiurare eventuali ricorsi a farmaci non registrati o provenienti dall’estero.

Per i maggiori costi dell’assistenza primaria sul territorio (medicina generale), saranno destinati altri 10 milioni di euro. Infine i restanti 30 mila euro saranno impiegati per coprire gli investimenti sanitari sostenuti dalle aziende sanitarie nel 2016, in attesa che siano “riattivati” i finanziamenti per gli investimenti in sanità.

Articoli correlati

Melendugno, acque rosse dai rubinetti: tutti assolti

Redazione

Baia Malva e Puerto del Sol: disposta una consulenza su eventuali abusivismi

Redazione

Se commissariato per mafia Surbo non andrà al voto prima di un anno

Redazione

Paolucci, De Castro e Elena Gentile interrogano il Parlamento Europeo: “Illegittima la decisione della Francia di interdire le importazioni”

Redazione

Estorsioni e traffici di droga, la mafia siciliana arriva a Lecce

Redazione

La Regione conferma i fondi all’ospedale Panico

Redazione