AttualitàCronaca

Palasport in via Merine, la Provincia si apre al dialogo. Le scuole: allenamenti qui? no grazie

LECCE-10 associazioni sportive con migliaia di atleti al seguito per una passione che dal primo agosto, giorno di chiusura del palasport in via Merine, cerca casa. Martedì mattina vengono accolti negli uffici amministrativi della Provincia e il dialogo sembra assumere una nuova piega.

“L’Ingegner Zampino, nuovo Dirigente dell’Ufficio Patrimonio della Provincia -dicono i Presidenti delle A.S.D- ci ha dato la possibilità di esprimere le nostre richieste e perplessità. Lunedì potremmo avere una risposta sulle tempistiche di apertura del palasport”.

Il regolamento provinciale prevede che le palestre delle scuole, in orario extrascolastico, siano a disposizione delle associazioni dilettantistiche. Loro, i Presidenti delle associazioni ormai in mezzo ad una strada, ci hanno provato: alle mail nessuna risposta dei presidi e spesso semplicemente un “no” con al seguito un ragionamento pretestuoso raccontano. È un dato allarmante che viene a galla in questa situazione di emergenza e che vede un’ eccezione del solo 30% degli istituti scolastici. Anche su questo tema hanno scelto di puntare i riflettori:

“In merito alla mancata disponibilità delle palestre sclolastiche -aggiungono- abbiamo chiesto semplicemente che il regolamento provinciale venga rispettato: in orario extra scolastico le Associazioni Dilettantistiche devono poter accedervi. Abbiamo ricevuto solo “no” immotivati o spiegazioni pretestuose che non hanno alcuna ragion d’essere”.

Articoli correlati

Muro Leccese, dal Tar via libera al Centro di procreazione medicalmente assistita

Redazione

Lecce, paura in centro: automobilista circondato e rapinato

Redazione

Unisalento, Cciaa e ordini: al via un tavolo per il rilancio del territorio

Redazione

Trasporti, scuole, ospedali: ore decisive

Redazione

Incubo trivelle, oggi il vescovo di Ugento incontra i sindaci

Redazione

Rapina alla Giovi Gold, sulla spiaggia a bere champagne l’altro rapinatore

Redazione