Cronaca

Pomeriggio di fuoco, incendi a Torre Chianca e Otranto: evacuato villaggio

TORRE CHIANCA/ OTRANTO-Macchia mediterranea, boschi, pinete e sterpaglie in fumo. Pomeriggio di fuoco in provincia di Lecce. Ad Otranto è stato fatto evacuare  un villaggio con 500 persone.

Le prime fiamme sono divampate  a  Torre Chianca, in tre  punti diversi, tra  zona Case Simini e Giammatteo. L’incendi hanno divorato una parte di macchia mediterranea e distese di sterpaglie. Sul posto è stato necessario l’intervento degli agenti dell’Arif,  dei vigili del fuoco e di due squadre della Protezione civile emergenza di Surbo e Palagiano.

 

Ultimata l’operazione, è scattato il secondo intervento ad Otranto. Un maxi incendio ha impegnato  vigili del fuoco, volontari della Protezione civile e gli uomini della Guardia forestale da Casamassella alla Valle dell’Idro fino alla zona industriale. Le fiamme, che hanno interessato macchia, boschi di querce e pineta,  sono partite dal villaggio residenziale Selva del Turchese dove circa 500 persone sono state evacuate immediatamente. Necessario anche l’intervento di due canadair.

Articoli correlati

Operazione Aequanius, domani gli interrogatori a carico degli indagati

Redazione

Mappa dei rifiuti interrati? Nicastro: “Non bastano le foto”

Redazione

Fiamme nella zona industriale: A fuoco aspiratore fumi

Redazione

“Diamoci una mano…di bianco”, nasce l’iniziativa per ridare “decoro” all’Ateneo

Redazione

Banditi alle Poste: rapina-fotocopia a distanza di una settimana

Redazione

Rissa e accoltellamento nella movida: si cercano testimoni

Redazione