Cronaca

Sottrae energia elettrica abusivamente: elettricista nei guai

PARABITA- Si sono svolti Lunedì a Parabita gli accertamenti della società Enel energia insieme alla Stazione locale dei carabinieri. Nel mirino un 47enne titolare di una ditta individuale nel settore impianti elettrici. Valter Malerba aveva effettuato abusivamente degli allacci presso il suo deposito in contrada “Terrisi” e nella sua abitazione privata a Collepasso.

Un lavoro meticoloso quello svolto dall’uomo che, essendo “del mestiere”, aveva interrato i cablaggi rendendo necessarie le operazioni di scavo per portare alla luce l’allaccio abusivo.

Secondo gli accertamenti dei tecnici enel il danno per omesse fatturazioni ammonterebbe all’incirca a 95mila euro per il locale-deposito e 23mila euro per il domicilio dell’uomo.

Il P.M. di turno, Dott.ssa Francesca Miglietta, ha inizialmente disposto per degli arresti domiciliari. L’udienza ha poi convalidato l’arresto condannando Malerba a 10 mesi di reclusione.

Articoli correlati

Mondo della giustizia in lutto: si è spenta la magistrata Stefania Mininni

Redazione

Sparatoria a Brindisi, a Lido Risorgimento, due feriti

Andrea Contaldi

Salve, scontro sulla via per il mare. Tre feriti, due in codice rosso

Redazione

Taurisano, botte al fratello e alla madre. Arrestato 39enne

Redazione

Ingegnere sconosciuto al fisco: non dichiarati 280mila euro

Redazione

Lei lo lascia, lui s’impicca: la tragedia a Surbo

Redazione