Cronaca

Abusivismo e illeciti ambientali: denunce e sequestri

GALLIPOLI- Abusivismo edilizio e abbandono di rifiuti speciali. Questo quanto rilevato durante i controlli dei militari della Guardia costiera di Gallipoli all’interno di due cantieri navali in città.
In particolare,  sono state individuate passerelle e pontili costruiti abusivamente, impianti di depurazione, colonnine di derivazione di energia elettrica ed acqua privi di titoli autorizzativi. È stato rilevato, inoltre, l’abbandono di rifiuti speciali e pericolosi, risultati essere per la maggior parte scarti di lavorazione e pezzi di rispetto di imbarcazioni non più utilizzabili, tra cui barattoli usati di vernice, filtri di olio, contenitori di oli esausti in ferro arrugginito.

Il tutto è stato posto sotto sequestro, mentre i responsabili sono stati denunciati

Articoli correlati

Incidente Matino, morto centauro: Salvatore non ce l’ha fatta

Redazione

Bimbo picchiato e malnutrito? Chiuse indagini

Redazione

Perde il controllo dell’auto, esce fuori strada e scappa: ritrovato sotto shock 34enne

Redazione

Notte della Taranta, i controlli funzionano: meno alcol e tanta sicurezza

Redazione

Mottola: ubriaco minaccia di morte la moglie e aggredisce i carabinieri. Arrestato

Redazione

L’inciviltà in città: siringa in una fioriera del centro storico

Redazione