Cronaca

Maxi sequestro di ricci: nei guai tre pescatori

PORTO CESAREO-  A pesca di ricci, sono tre i pescatori beccati dai militari della Guardia di Finanza all’interno della riserva marina di Porto Cesareo, nei pressi del Bacino Grande.

I tre sono stati monitorati grazie al sistema di Videosorveglianza installato in zona. Poi il blitz all’alba. Le fiamme Gialle hanno sequestrato due gruppi bombole completi di erogatori ed il natante in uso ai pescatori, oltre a ben 2000 ricci, che sono stati ributtati subito dopo, in mare poiché ancora vivi. I pescatori sono stati denunciati.

Articoli correlati

Rapina gruppo di turisti e fugge con l’ostaggio. Arrestato, dopo rocambolesca fuga, rapinatore solitario

Redazione

Cade con il trattore in una buca profonda 7 metri: grave agricoltore

Redazione

Piccoli passi in avanti per Veronica: ha parlato ai medici

Redazione

Schianto sulla Mesagne-San Pancrazio: in ospedale anche una bimba di 2 anni

Redazione

Piano Paesaggistico, Barbanente: “Ecco i primi 50 milioni”

Redazione

San Cataldo, “Il Molo” autorizzato contro il volere del Comune?

Redazione