Cronaca

Topo d’appartamento sorpreso di notte dai proprietari, arrestato

LECCE- Prova a rubare in un appartamento mentre i proprietari dormono. Arrestato dalla Polizia dopo un rocambolesco inseguimento.

È successo all’1,30 di notte in un appartamento in via Salerni, a Lecce.  I poliziotti delle volanti, giunti sul posto, sono entrati in una villetta chiusa da una recinzione e due cancelli il cui proprietario ha raccontato di aver notato, dietro alla vetrata, un uomo. Spaventato, dietro la porta, gli ha urlato di andarsene e poi ha telefonato alla Polizia. Dopo un inseguimento sui tetti e dopo che aveva opposto resistenza, gli agenti sono riusciti a bloccare il ladro, identificato in Michele De Matteis, 28enne leccese, sorvegliato speciale. Due agenti sono rimasti feriti.

Articoli correlati

Gallipoli, tragedia in mare, morto un sub di 50anni

Mario Vecchio

Gallipoli, rissa all’esterno della discoteca: feriti due giovani

Redazione

Tragico scontro sulla Cutrofiano-Corigliano: 60enne muore in ospedale dopo ore di agonia

Redazione

Cutrofiano, restano gravi le condizioni della coppia vittima di un incidente stradale

Mario Vecchio

Scontro tra due auto: quattro feriti, grave una coppia

Mario Vecchio

Sassi contro l’autovelox sulla Lecce-Gallipoli, subito ripristinato

Redazione