Cronaca

Tentano di rapinarla e la picchiano, paura per una fruttivendola

MESAGNE- Hanno tentato di rapinarla e prima di fuggire l’hanno picchiata. Paura all’alba per la proprietaria 46enne di un fruttivendolo di via Materdona, a Mesagne.

Erano passate da poco le 5. La donna aveva appena aperto il negozio e all’improvviso si è ritrovata davanti due individui con il volto travisato che le hanno intimato di consegnare i soldi. Quando ha risposto che in cassa non c’era ancora nulla e che a momenti sarebbe arrivato il marito, l’hanno colpita alla testa e all’addome . Poi sono fuggiti via facendo perdere le loro tracce.

La donna è stata immediatamente soccorsa e trasportata in ospedale per alcuni accertamenti. Sull’episodio indagano gli agenti del Commissariato.

Articoli correlati

Circolare anti pedofilia, arrivano gli ispettori

Redazione

Capone a Fse e Regione: “Treni veloci anche nel 2015”

Redazione

Rimborsi pazienti deceduti o trasferiti, la ASL dà ai medici la possibilità di rateizzare

Redazione

Lavoratori nei campi senza sicurezza: denunciato legale rappresentante di una cooperativa

Redazione

Lecce- Frigole, nuovo incidente sull’incrocio maledetto: rotatoria entro l’anno

Redazione

Internalizzazioni a rischio nella Asl, informatici sul piede di guerra

Redazione