Cronaca

Gare truccate per forniture mediche, Lilt Lecce completamente estranea all’operazione

LECCE- La Lilt tiene a sottolineare l’assoluta estraneità della sede provinciale di Lecce dall’indagine nazionale denominata “Gare d’assalto”, riguardante gare truccate su forniture mediche.“Sottolineamo che l’organizzazione Lilt conta oltre novanta sedi provinciali nel Paese, ciascuna con attività gestionali autonome” ci scrive la Lilt. Nel servizio si legge: “Perquisizioni e acquisizioni di carte sono state eseguite in tutta Italia e anche in provincia di Lecce. Sotto la lente anche la Lilt”.

La forma della frase potrebbe trarre in inganno, ma la Lilt Lecce non c’entra nulla, il riferimento era alle notizie nazionali, in cui non era specificata la sede della Lega italiana per la lotta ai tumori implicata nella vicenda.

Articoli correlati

Fine delle ricerche per Antonietta Arcuri, trovata morta la 76enne tarantina

Redazione

Racale, piromane colto in azione: arrestato

Redazione

ZES, preoccupazioni di Confindustria

Redazione

Movida e sicurezza estiva, vertice in prefettura

Redazione

Abbattuto il “bagolaro” di Specchia. Per salvarlo erano state raccolte oltre 22mila firme

Redazione

Precipita dalla scogliera, salvata una ventenne

Antonio Greco