Cronaca

Ex Caserma Massa: cantiere ancora bloccato, si riunisce la commissione

LECCE- Il cantiere dell’ex caserma Massa resta bloccato a causa di un cavo dell’Enel.  Oggi la seduta della Commissione controllo del Comune di Lecce. Il presidente Antonio Rotundo spiega che si è potuto “verificare come le previsioni formulate per l’inizio dei lavori di costruzione del parcheggio interrato “dopo l’estate” sono state disattese; non solo, la vicenda relativa allo spostamento dei cavi elettrici – la cui rimozione è indispensabile per completare gli scavi archeologici e proseguire l’iter del progetto – rischia di complicarsi e conseguentemente incidere pesantemente sul concreto avvio dei lavori da parte del concessionario”. Oggi in commissione è stato verbalizzato quanto riferito dagli uffici e “cioè che la risposta dell’Enel alla lettera del Comune inviata per posta certificata il 26 ottobre scorso, incredibile ma vero, non  si trova”.

Enel dunque ad oggi non ha dato inizio ai lavori di spostamento pur  essendo scaduto il termine di 30 giorni che il dirigente Maniglio aveva assegnato.

Articoli correlati

Dai vigili del fuoco l’allarme al Prefetto: “mancano mezzi e personale”

Redazione

L’allarme dell’Antimafia: “Boom di droghe sintetiche e turismo sorvegliato speciale”

Erica Fiore

Spaccio e boss che “dominano” dietro le sbarre: DIA, il primo report del 2023

Erica Fiore

Rissa all’esterno della discoteca: 5 denunce

Redazione

Taranto, sparatoria Tramontone: la svolta

Redazione

Perder il controllo della propria auto e distrugge il “Cristo in Croce”

Redazione