Cronaca

“Compra i nostri melograni” ma poi la derubano: anziana fa arrestare i ladri

TREPUZZI- Hanno tentato di venderle melograni, ma poi sono entrati nella sua abitazione per svaligiarla. È successo ieri pomeriggio a Trepuzzi. In flagranza di reato per furto sono stati arrestati due disoccupati del posto, già noti alle forze dell’ordine. Si tratta di Pantaleo Capodieci, 49 anni, disoccupato, e Ivan Pascali, di 38.
In mattinata Capodieci ha suonato alla sua porta per vederle i frutti portafortuna, ma la donna ha semplicemente risposto che non le servivano. Nel pomeriggio, l’uomo è tornato nei paraggi. L’anziana lo ha notato e ha scambiato con lui due parole. Lui diceva che stava aspettando un amico e nel frattempo lei si è allontanata.

Quell’amico, Ivan Pascali, ben presto è arrivato e i due si sono intrufolati in casa asportando in fretta e furia un piccolo televisore. Quando la proprietaria è rientrata ha subito capito di essere stata derubata ed ha chiamato in caserma. I due, messi alle strette, hanno confessato il furto e sono finiti agli arresti domiciliari.

 

Articoli correlati

Cutrofiano, restano gravi le condizioni della coppia vittima di un incidente stradale

Mario Vecchio

Scontro tra due auto: quattro feriti, grave una coppia

Mario Vecchio

Sassi contro l’autovelox sulla Lecce-Gallipoli, subito ripristinato

Redazione

“Suo figlio è nei guai, deve darci denaro e gioielli”, ancora un tentativo di truffa ad anziani

Isabel Tramacere

Giovani studentesse nel mirino di un presunto stupratore seriale: arrestato

Redazione

Morte Simone Renda, chiesta la conferma delle condanne

Redazione