Cronaca

Basta affitti in nero agli universitari, torna “Cerco alloggio 2.0”

LECCE- Firmato questa mattina l’accordo tra il rettore dell’università del Salento Vincenzo Zara  e il presidente della cooperativa Apulia student service ,Carlo Monticelli, per l’erogazione del servizio “Cerco alloggio 2.0”.
Il progetto mira a fornire agli studenti universitari della provincia di Lecce degli alloggi presso cui svolgere le proprie attività di studio, contrastando il mercato nero della locazione degli alloggi e promuovendo, in questo modo, il diffondersi di una cultura della legalità fra proprietari e conduttori degli immobili. Il servizio prevede, inoltre, la fruizione di altri servizi fra cui le attività di orientamento ,informazione e assistenza a studenti e proprietari dei locali.

Secondo il rettore Zara si tratta di “un utile contributo a una maggiore vivibilità di Lecce come città universitaria

Articoli correlati

Tito Schipa, l’arrivo del feretro a Napoli e Lecce in un bagno di folla. Il ricordo di Elio Donno

Redazione

Si spoglia davanti ad un anziano, ma gli spilla i soldi. Arrestata 41enne di Galatina

Redazione

Rubava medicinali dal Pta di Campi di Sanitaservice: denunciato. La società: “Sospeso”

Redazione

“La Regione paghi l’accisa sul gasolio”, il TAR spalleggia la Provincia

Redazione

We Africa, la missione di Adriano: arriva il quinto pozzo dal cuore salentino

Redazione

Rogo d’auto in via Marco Basseo: è doloso

Redazione